14:00 - 20:00

I nostri orari Lunedì - Venerdì

info@legaledifiducia.it

Contattaci per informazioni

Facebook

 

Author: Legale Di Fiducia

Legale di Fiducia > Articles posted by Legale Di Fiducia (Page 2)

Prescrizione dei 5 anni per l’accertamento INPS

Prescrizione accertamenti INPS

CONTRIBUTI A PERCENTUALE PER LIBERI PROFESSIONISTI ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA. Da quando decorre la prescrizione di cinque anni per l'eventuale accertamento dell'INPS in caso di autoliquidazione errata? La Suprema Corte, proprio al fine di fare chiarezza, è intervenuta anche di recente (cfr. Cass. Ordinanza n. 5378 del 22.02.2019 in linea con n. 27950 del 31.102018 e ancora con Cass n. 13463 del 29.05.2017) stabilendo, con un orientamento ormai consolidato, che la prescrizione dei contributi dovuti alla gestione separata decorre dal momento in cui scadono i termini per il pagamento dei predetti contributi e non dalla data di presentazione della dichiarazione dei redditi...

Continue reading

Ognuno dei genitori deve fare il genitore…

Diritto di Famiglia

Ognuno dei genitori deve fare il genitore: la bigenitorialità nell'affidamento condiviso è essenziale, anche se il figlio è in tenera età. Di Avv. Michele Aceto - WWW.LEGALEDIFIDUCIA.IT- Una recentissima pronuncia della Corte di Cassazione, la ordinanza n. 9764 pubblicata l’8.04.2019, ha con forza e chiarezza fissato il principio che, in caso di affidamento condiviso dei figli minori, la bigenitorialità è un elemento essenziale che deve essere garantito e che il Giudice non può compromettere se non con una adeguata motivazione. In breve il fatto come ricostruito dalla Cassazione. Sia il Tribunale sia la Corte di Appello disponevano l’affidamento condiviso della figlia minore di...

Continue reading

Il “Revenge Porn” diventerà reato?

Cosa accade se per vendetta (o altro “nobile” motivo) si pubblicano le foto o i filmati compromettenti del partner ottenuti consensualmente nell'intimità per svergognarlo nel gruppo della scuola, dei colleghi, della famiglia o sui social? Forse non vi sarà mai capitato di vedere, in caso di rottura di un rapporto sentimentale, pubblicate sui social vostre fotografie o filmati in contesti intimi, o associato il vostro numero di telefono a siti per incontri hard, o il vostro profilo distorto e strumentalizzato in maniera umiliante, ma il fenomeno sembra essersi rapidamente diffuso, e non più solo tra le persone giovanissime o tra quelle...

Continue reading

VERIFICA DELLA LEGITTIMITA’ URBANISTICA DI UN IMMOBILE IN CASO DI COMPRAVENDITA – arch Luisa Di Bartolomei – Officine Lac

VERIFICA DELLA LEGITTIMITA’ URBANISTICA DI UN IMMOBILE IN CASO DI COMPRAVENDITA arch. Luisa Di Bartolomei - Officine Lac Al momento dell’acquisto di un immobile è bene fare alcune verifiche di carattere edilizio urbanistico dello stato dei luoghi, la rispondenza della situazione reale alla sola piantina catastale, purtroppo non salva dalla possibilità che si stia acquistando un immobile con qualche incongruità e quindi a tutti gli effetti “abusivo”. Va quindi chiesto al venditore di produrre tutta la documentazione inerente la vita dell’immobile a partire dalla licenza o concessione edilizia con il quale è stato realizzato. Contrariamente a quanto si pensa comunemente, il notaio non...

Continue reading

Separazione Consensuale

POSSO SEPARARMI CONSENSUALMENTE SE LA COSA CHE DESIDERO DI PIU’ E’ RIMANERE CON MIA MOGLIE? Qualche tempo fa un cliente romantico mi ha fatto a tradimento questa domanda: evidentemente mosso da un sentimento ancora forte nei confronti del coniuge, si chiedeva se non fosse giuridicamente scorretto specificare sull’atto di separazione consensuale che la convivenza era ormai divenuta intollerabile per entrambi, dal momento che per lui non lo era divenuta affatto. La questione non è affatto scontata, neanche da un punto di vista giuridico, atteso il nuovo peso che nella separazione innovata dalla riforma del diritto di famiglia avrà la causa della separazione...

Continue reading

Posso cambiare la serratura della porta prima della separazione?

Risposta del legale:  Non è possibile cambiare la serratura o aggiungerne un'altra a quella già esistente prima dell' udienza c.d. Presidenziale in cui viene pronunciata la separazione tra i coniugi ed autorizzato l'allontanamento dalla casa coniugale del coniuge non assegnatario di detta abitazione. Solo con la pronuncia della separazione il coniuge cui viene assegnata la casa coniugale acquista il diritto di abitazione che ne consente l'uso esclusivo dell'immobile. Il coniuge che, prima della separazione, proceda con il cambio della serratura, impedendo all'altro di accedere alla propria abitazione, incorre nel reato di violenza privata di cui all'art. 610 c.p.  che così recita:" chiunque, con...

Continue reading

Aspetto un bambino, ma non ti preoccupare!

ASPETTO UN BAMBINO, MA NON TI PREOCCUPARE! di LEGALE DI FIDUCIA AVV. ILARIA BRUNELLI (Ovvero: è ora di prepararsi a fare il genitore) La proposta, solitamente della donna (molto giovane ma anche molto matura) che dice all’amante occasionale: “aspetto un bambino, ma tu non ti preoccupare, non te ne dovrai mai occupare, lo crescerò da sola” sarà frequente nelle commedie americane, ma nel nostro ordinamento non è affatto praticabile: infatti sul genitore che riconosce il figlio nato al di fuori del matrimonio  incombono -senza possibilità di eccezione/rinuncia o dispensa- tutti i doveri propri della procreazione: cura, educazione, assistenza e ovviamente mantenimento, mentre il genitore che,...

Continue reading

Posso stipulare un contratto di convivenza se sono separata/o legalmente?

Risposta del legale: Il contratto di convivenza può essere sottoscritto solo da persone nubili o celibi o da persone divorziate. Ciò significa che coloro i quali sono legalmente separati ma non hanno ancora richiesto ed ottenuto lo scioglimento degli effetti civili del matrimonio con sentenza resa dal Tribunale competente, non possono stipulare contratti di convivenza. La legge n. 76 del 2016, infatti, nel prevedere che i conviventi di fatto possano “disciplinare i rapporti patrimoniali relativi alla loro vita in comune con la sottoscrizione di un contratto di convivenza” (art. 50 Legge n. 76/2016), ha altresì disciplinato le ipotesi di nullità insanabile di...

Continue reading

Il sinistro in acqua

I QUESITI DEI CLIENTI: ISTRUZIONI PER OTTENERE IL RISARCIMENTO DEL DANNO PROVOCATO DA UN NATANTE SCONOSCIUTO A qualcuno non sembrerà scontato, ma anche il sinistro avvenuto a causa della circolazione di una barca è disciplinato, come l’incidente su strada, dalle previsioni del Codice delle Assicurazioni e quindi anche il sinistro con la barca rimasta sconosciuta rientra nelle ipotesi di garanzia del Fondo per le vittime della strada. Per ottenere il risarcimento del danno il danneggiato avrà l’onere di provare: 1. che il sinistro sia stato cagionato per condotta dolosa o colposa del conducente di un altro natante 2. che lo stesso natante sia rimasto sconosciuto A chi si...

Continue reading

Ancora sull’affrancazione dal vincolo del prezzo massimo di cessione

ANCORA SULL’AFFRANCAZIONE DAL VINCOLO DEL PREZZO MASSIMO DI CESSIONE – PIANI DI ZONA IN EDILIZIA AGEVOLATA A ROMA - ART 35 L. 865/1971 – DI MICHELE ACETO – WWW.LEGALEDIFIDUCIA.IT La vicenda, esplosa a seguito della nota Sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione ( la n. 18135 del 2015), relativa al permanere anche per i successivi acquirenti oltre il primo assegnatario del vincolo di prezzo massimo di cessione per le abitazioni rientranti nei piani di zona di edilizia agevolata ex art 35 L. 865/1971, e che a Roma in particolare riguarda migliaia di immobili, è in continuo divenire. Merita dunque un...

Continue reading